Tutto sulla Fatturazione Elettronica verso B2B / B2C


Dal 1 gennaio 2019 ogni azienda dovrà inviare e ricevere fatture in formato elettronico.


Non aspettare l'ultimo minuto!

Registrati gratuitamente ad uno dei nostri eventi

Legge di Bilancio 2018

Dopo la prima fase riservata solamente alla fatturazione verso la Pubblica Amministrazione, diventa obbligatoria la fatturazione elettronica tra imprese e verso privati.

La Fatturazione Elettronica B2B e B2C, prevede le stesse regole stabilite dall’Agenzia delle Entrate per la Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione: l'utilizzo del formato XML, la trasmissione e la ricezione tramite SdI e la successiva conservazione digitale delle fatture emesse e ricevute.

Cosa è

La fatturazione elettronica

La fatturazione elettronica prevede l'emissione di fatture strutturate secondo un linguaggio standard (formato XML), firmate digitalmente da chi le emette, trasmesse tramite lo SdI (Servizio di Interscambio) e obbligatoriamente da conservare a fini fiscali solo in digitale.

Come funziona

La fatturazione elettronica

La fatturazione elettronica è un sistema completamente digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che non necessita del supporto cartaceo e quindi permette di risparmiare tutti i costi relativi a stampa, spedizione e conservazione.

Chi deve usare la fatturazione elettronica

La fatturazione elettronica è un sistema completamente digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che non necessita del supporto cartaceo e quindi permette di risparmiare tutti i costi relativi a stampa, spedizione e conservazione.

Come può essere inoltrata una fattura elettronica?

L'invio della Fattura elettronica può avvenire tramite Posta Elettronica Certificata (PEC), tramite Intermediario o portali web.

Invio tramite email PEC

Una gestione della fatturazione elettronica tramite email PEC è fortemente sconsigliata sia per l'elevato volume di fatture da gestire (e relative notifiche/ricevute) che per l'alto rischio di perdita dati.

I principali fattori di rischio sono:
Casella di posta piena
Filtri antiSpam
Cancellazioni accidentali
Superamento limite dimensione allegato (30 MB)

Inoltre il processo di invio e ricezione di fatture elettroniche tramite email PEC è poco automatizzabile e richiede elevati tempi di gestione.

Invio tramite intermediario accreditato

I vantaggi della gestione della fatturazione elettronica tramite Intermediario Accreditato sono:
Automatizzabile
Non richiede monitoraggio
Nessun rischio di perdita dati
Tempi di gestione bassi
Integrazione con ERP

 

Vuoi capire meglio come funziona?

Abbiamo in programma una serie di seminari live e webinar sulla fatturazione elettronica

 

Registrati qui ad uno degli eventi in programma:


ClientePotenziale Cliente
Rispettiamo la Tua Privacy (Art.13 del D.lgs. N° 196/2003)